On Removal

The hospitality business is a complicated monster, but many of the artificial organism’s components are simple, and human.

The Kranepool, like any hotel, takes in deliveries, from clean blankets to imported champagne. Less thought is given to what’s taken away, yet removal is an indispensable aspect of hotel life. 

A hotel is a commercial enterprise, therefore not entitled to municipal sanitation services. Private contractors remove the Kranepool’s refuse. These companies. like hotels, employ people. They work hard. The time has come for you, The Guests, to meet some of the men and women who help keep the Kranepool sanitary. 

—The Management

devil garbage.jpg

How’d I get into this line of work? Wasn’t easy! Well, actually it was, kinda. You could say I was ancestored in. My grandpa was a garbageman. So was my pop. I rebelled, but fate has little tolerance for family business quirks. My old man barged into the chemistry lab where I was previously employed and grabbed my ear. ‘Listen sport, garbage was good enough for my old man and me so it’s good enough for you.’ He was just too cheap to change the neon sign above the family dumptruck garage: Doombey & Son. But I’m happy. In the end, this is the work I was born to do.

paper junk man.jpg

What I love most about garbage is its mystery. What’s in those big gray bags? Most of the time I don’t want to know. Once a bag ripped open and there was a hand in there, a left one. Nobody ever found out who that hand belonged to, because I pulled a fresh bag from the truck and made it disappear again.

door:bologna garbage.jpg

‘All you can eat!’, said the recruiting poster. Kleen Kween Ko. kept all its promises. The benefits are good: my partner and I enjoy free health care and paid vacations. The trouble is, we also get to keep as much junk as I can drag home. And that’s a lot. Our apartment is in danger of explosion.

Plqy junk .jpg

“When I was a child, I knew I was different from other children. The boys wanted to be soldiers. The girls dreamt of glamorous careers as fashion models or ballerinas. My vision was of a clean environment. I ran for, and was elected, Hygiene Monitor all the way through High School. My career dreams came true too. And then I met Blonda.”

corner monster trash.jpg

Though not a Sanitation worker, I always wanted to get into Hotel Kranepool. There’s a hole in the fence behind the dumpsters. The Charlotte Rampling Suite was unlocked.

***

Sulla rimozione 

L’industria dell’ospitalità è un mostro complicato. Alcune componenti dell’organismo artificiale sono comunque semplici, e umane.

Il Kranepool, come ogni albergo del pianeta, viene fornito di materiali indispensabili, da coperte pulite a champagne d’importazione. Si tende a pensare meno a ciò che viene portato via, ma la rimozione è un aspetto fondamentale della vita di un albergo.

Un hotel, essendo un esercizio commerciale, non beneficia dei servigi della Nettezza Urbana. Vengono appaltatori a togliere l’immondizia del Kranepool. Queste aziende danno lavoro a diversa gente. Lavorano sodo. Avremmo piacere che i nostri graditi ospiti venissero a conoscenza degli uomini e delle donne che mantengono in condizioni sanitarie il Kranepool.

--La Gestione

red truck.jpg

Com’è che mi sono messo a fare questo lavoro qui? Non è stato facile. O forse lo è stato. La rimozione è una storia di famiglia. Mio padre fu spazzino, come anche mio nonno. Mi ribellai, ma il destino non tollera deviazioni. Il vecchio venne al laboratorio di chimica dove ero impiegato e mi afferrò l’orecchio. “Senti moccioso, i rifiuti andavano bene a mio babbo e me, quindi vanno bene anche a te.” Era tirchio: non voleva cambiare l’insegna del garage: Doombey & Figlio. Ma sono contento. Alla fine, questo è il lavoro che fa per me.

orange hole garbage.jpg

Ciò che amo della spazzatura è il mistero. Cosa contengono quei sacconi grigi? Il più delle volte non voglio saperlo. Una volta un saccone esplose e ne saltò fuori una mano sinistra. Nessuno scoprì a chi apparteneva, perché ho tirato dal camion un saccone vuoto e la feci riscomparire.

toilet garbage.jpg

“Mangi a piacere!” diceva il cartellone di reclutamento. L’azienda Kleen Kween mantenne le promesse. La mia partner e io godiamo di benefici a iosa, incluse vacanze pagate. Il problema è che ci possiamo anche tenere tutta la roba che riesco a trascinare a casa, ed è tanta. Il nostro appartamento è a rischio di esplosione.

blue gin junk.jpg

Durante l’infanzia sapevo di non essere come gli altri bambini. I ragazzi volevano diventare soldati. Le ragazze sognavano vite da fotomodelle e ballerine. La mia visione fu di un ambiente pulito. Il mio sogno si avverò. E poi conobbi Blonda.

tomato garbage.jpg

Benché non sia spazzino, volli sempre entrare a Hotel Kranepool. C’è un buco nel recinto dietro i cassonetti. La Charlotte Rampling Suite non era chiusa a chiave.

matthew licht